OLIVIA GIOVANNINI

Biografia

 Olivia Giovannini  
 
Danzatrice, coreografa, performer e formatrice, studia danza contemporanea e altre pratiche corporee dai primi anni Novanta, seguendo corsi e workshop con maestri quali: N. Bernardini, C. Grattarola, P. Doussaint, A. Certini, J. Gaudin, O. D’Agostino, K. Duck, Tanz Company E. Gervasi, MK, Kinkaleri, approfondendo, contemporaneamente, la pratica dell’Aiki Taiso e dello Yoga.
 
Dal 2003 fa parte di Acquario, progetto sperimentale condotto dal coreografo Michele Di Stefano della compagnia di danza contemporanea romana MK, di cui viene invitata a seguire il lavoro di ricerca in sala prove; nel 2004 partecipa a sostanzasonora, produzione della stessa compagnia, con debutto al Festival Enzimi di Roma > www.mkonline.it
 
Dal 2004 ad oggi conduce laboratori di espressione corporea nelle scuole elementari genovesi per Mus-e – www.mus-e.it – progetto culturale internazionale finalizzato all’integrazione nelle scuole elementari attraverso l’arte – tiene corsi di predanza, avvio alla danza e propedeutica alla danza classica presso alcune note scuole di danza genovesi (specializzandosi nell’insegnamento ai bambini in età prescolare), lezioni di sbarra a terra, stretching, ginnastica dolce e insegna danza contemporanea in forma di lezioni settimanali e laboratori sperimentali.
 
Nel 2009 si laurea al D.A.M.S. di Torino in Storia della Danza con la tesi di ricerca La compagnia di danza MK, un cui estratto viene pubblicato sulla rivista online del D.A.M.S. di Bologna Danza e ricerca – laboratorio di studi, scritture, visioni > http://danzaericerca.unibo.it/article/view/2418
 
Dal 2015 fa parte, come formatrice nell’ambito della danza contemporanea, del progetto di scambio interculturale internazionale Crossing the borders, organizzato dall’Associazione PECO – http://peco.genova.it – in collaborazione con la Commissione Europea per il programma Erasmus+. Crossing the borders coinvolge ragazzi dai 18 ai 26 anni provenienti da diverse parti d’Europa ed è basato sull’idea che l’arte sia strumento privilegiato di apprendimento interculturale: la metodologia formativa peer-to-peer, caratteristica degli scambi interculturali, si arricchisce qui di un’importante occasione formativa attraverso workshop ed esperienze di condivisione e di gruppo, basate sulla prevalenza del processo e successivamente sul risultato, che mettono in dialogo diverse forme d’arte grazie alla presenza di artisti professionisti in diversi settori. Nel 2017 viene chiamata da PECO come coordinatrice artistica del progetto.
Dall’anno scolastico 2017/2018 è iscritta alla Scuola Biennale di Formazione in Psicomotricità – Genova.
 
Attraverso l’interesse per un’indagine compositiva che mette la danza a stretto contatto con il luogo e il tempo d’intervento performativo, Olivia Giovannini sperimenta, fin dal 2001, collaborazioni con artisti provenienti dall’ambito della musica e dell’arte contemporanea (video arte, musica elettronica, fotografia, costume, light design, writing, neon art e altro ancora). Grazie a questa rete di incontri, che unisce differenti specificità umane ed artistiche utili per spostare i principi creativi della ricerca corporea su più linee d’azione e muovere lo sguardo verso un territorio organizzato per maglie larghe e permeabili – in cui la curiosità permetta di “creare tante porte quante ne servono alla comunicazione tra i frammenti” (G. Clèment) – Olivia Giovannini crea spettacoli in ambito teatrale, performance urbane e installazioni site-specific ed è presente in diversi festival ed eventi di arti performative del territorio nazionale.
 
Fa parte di ReteDanzaContempoLigure, collettivo che riunisce coreografi, danzatori e operatori della danza contemporanea in Liguria.
web: www.retedanzacontempoligure.org
fb: www.facebook.com/danzacontempoligure
 
 
 Principali produzioni
 
> supersolo – 2006
> progetto # – 2006/2017
> Funk’n FUCK – 2009
> P.P-P.4.2 – 2007/2015
> AH23 – 2009/2013
> AVIDVOID proj. – 2011
> FunnyGames – 2011/2013
> SOUNDTRACK – 2013
> on HER own – 2013/2017
> Love/Unlove – 2014/2015
P.P-P. 4.2 e AH23 sono progetti selezionati per il circuito Anticorpi eXpLo 2009/2010 – primo network indipendente italiano dedicato alla giovane danza d’autore – e per il Festival delle arti sceniche contemporanee TDV 2008 e 2010 (Roma)
AVIDVOID proj. è un progetto realizzato grazie a PRE-VISIONI 2011 – Teatro della Tosse (Genova)
Love/Unlove è un progetto nato con il sostegno di La Claque in Agorà – Teatro della Tosse (Genova)
 
 
Olivia Giovannini è stata ospite di
 
Festival Teatri di Vetro, Festival AttraversamentiMultipli, Rialto Sant’Ambrogio (Roma), Festival Interplay (Torino), Festival Ammutinamenti, Festival Lavori in pelle (Ravenna), Festival Santarcangelo dei Teatri-Immensa (Santarcangelo di Romagna), Teatro Kismet Opera (Bari), Teatro TaTA’ (Taranto), Gender Bender Festival (Bologna), Fucina Off (Spoleto), Teatro della Tosse, Teatro dell’Archivolto, La Claque in Agorà, Teatro Altrove, Festival Corpi Urbani-Urban Bodies, Gemine Muse, Festival Notturno in Danza, Rassegna Resistere e Creare, Festival Fuori Formato, Colletiva di arte contemporanea Other Identity, Cre.Sta – festival di creatività stanziale, Rolli days, Contemporart Ospitale d’Arte di Villa Piaggio, Museo d’Arte Contemporanea Villa Croce, Galata Museo del Mare, La Commenda di Prè, Loggia dei Banchi, Palazzo Rosso, Palazzo Bianco, Palazzo Spinola (Genova).
 
 
Video
 
www.vimeo.com/oliviagiovannini
 
 
Collaborazioni
 
>> Progetto interior/A
REGIA // Eleonora Papapietro_Gruppo Estraneo Permanente
CORPO // Olivia Giovannini_Rete DanzaContempoLigure
SCENOGRAFIA // Alexandru Nicolae Teodorescu_Birdless Birds
SUONO // Guido Affini_Doshin Studio
LUCE // Luca Serra
FOTOGRAFIA // Giulia Ferrando
Progetto interior/A ha debuttato a metà ottobre 2016 a La Claque in Agorà del Teatro della Tosse ed è stato replicato nel giugno 2018 a ‘Fuori Formato, Festival Internazionale di Danza Contemporanea e VideoDanza di Genova’ e nel settembre 2018 all’interno dell’evento ‘La danza incontra le dipendenze’ – Teatro Nazionale di Genova.
PROMO VIDEO > www.vimeo.com/209705449
WEB > interioraproject.wixsite.com/interior-a
 
>> De Humani Corporis Musica – concerto di musica elettronica e immagini
di Giacomo Grasso e Fabrizio Repetto
Debutto: 18/4/2018 – Teatro Archivolto, Genova
VIDEO: youtu.be/-LX69xyd14k / youtu.be/0pYUmJ7jblg
 
>> Sogno e Incendio – videoclip per Nosound feat Andrea Chimenti – giugno 2016 > youtu.be/x665QyfeqcQ
Director // Editor // Storyline: Erika Errante
 
>> Italian Life in Contemporary Time – Teatro della Tosse – febbraio 2016
di Massimiliano Rolff, contrabbasso e direzione
Regia Multimediale: Fabio Niccolini
Produzione Esecutiva BlueArt & Teatro della Tosse, Genova > www.rolff.it
 
>> medialiaze.it / Pasquale Direse (Roma) > www.medialize.it
-UNDERWATER – Liquid Cinema (2015, Roma)
di > Aggeliki Tsekeni – Pasquale Direse / danza > Olivia Giovannini / realtime soundrack > Michal Dotolo – Nick Lesley (New York City) / realtime camera/photography > Giovanni Fornari – Angelo Ruta – Pasquale Direse / complex media design > medialize.it
Una produzione medialize.it con il sostegno di Roma Capitale, Dipartimento Cultura e Assessorato Cultura e Turismo
-invisibleMIGRATIONS – Installazione Urbana Interattiva (2015, Roma)
di > Pasquale Direse
danza > Olivia Giovannini
Una produzione medialize.it con il sostegno di Roma Capitale ed inserita nella programmazione dell’Estate Romana 2015
 
>> BodyCaking® [BELLADONNA] di Red Carpet Cake Design® > www.redcarpetcakedesign.it
Concept: Davide Francesca Body Caking®: Davide Francesca e Marco Democratico per Red Carpet Cake Design®
Corpo: Olivia Giovannini
Rielaborazione sonora live: Luca Serra
Video shooting, video e audio editing: Luca Serra
BodyCaking® [BELLADONNA] ha debuttato nel settembre 2015 alla Biennale di Sugar Art di Torino ed è stato replicato nel dicembre 2015 all’interno dell’evento ‘CIBARIAE’ (Genova) e nel giugno 2015 per ‘Fuori Formato, Festival Internazionale di Danza Contemporanea e VideoDanza di Genova’.
PROMO VIDEO > www.vimeo.com/247067362
 
 
Featuring
 
> arte contemporanea: Francesco Arena©, Cristiano Baricelli, Opiemme, RedCarpetCakeDesign®
> nuovi media, video: Alpha Version, Pasquale Direse-medialize.it, Erika Errante, Luca Serra
> musica: Modus, Massimiliano Rolff, Emilio Pozzolini, Luca Serra
> danza/teatro: Marina Giardina, Davide Francesca
> fotografia: Gulia Ferrando, Laura Milone, Marco Pezzati, Sara Spallarossa
> costume: Matteo Brizio Studio
> neon art: Maya Zignone